Lo smog ha effetti dannosi anche per il cervello

Smog

Quando si parla di smog in genere si tende sempre a specificarne i rischi collegati alle patologie tumorali carico dei polmoni. Ultimamente però si è vista la necessità di sottolineare anche altri effetti che spesso vengono sottovalutati. L’American Psychological Association, l’associazione degli psicologi USA, riporta che lo smog è in grado di inquinare anche le capacità intellettive. Il problema è ancora sotto analisi perché, ad oggi, ancora non è stato chiarito se il rischio sia l’agente inquinante implicato direttamente nell’alterazione cerebrale. L’aria che viene respirata è una miscela di varie particelle ed è difficile capire la correlazione delle varie combinazioni con i danni alle funzioni cognitive. Sembrerebbe cioè che il rischio si sviluppi per colpa di più particelle.

Nella relazione rilasciata dagli studiosi americani si dichiara che gli effetti negativi variano in base alle diverse fasce d’età. Ad esempio, le donne anziane che erano state esposte ad alti livelli di inquinamento mostravano un declino cognitivo maggiore rispetto ad altre. I bambini che avevano respirato maggiori quantità di fuliggine riportavano risultati peggiori nei test di memoria verbale e non.

Il feto esposto agli idrocarburi policiclici aromatici possiede una maggiore probabilità di sviluppare patologie connesse all’ansia e alla depressione, ma anche deficit di attenzione. Purtroppo l’inquinamento non è un problema che riguarda solo l’aria ma esiste anche l’inquinamento acustico. I rischi non sono da sottovalutare perché l’individuo può sviluppare problemi psico-fisici. Pechino, ad esempio, è una delle metropoli in cima alla lista per l’inquinamento da smog ed acustico a causa del perpetuo traffico e dei rumori derivanti le incessanti attività di costruzione. La popolazione però è a conoscenza di questa problematica tanto che vi è una sorta di ossessione al controllo dei livelli di smog. Moltissime persone, quotidianamente, controllano con smartphone, computer e tablet i valori di riferimento per il controllo dei livelli di inquinamento. E se i valori sono preoccupanti, indossano la mascherina per proteggersi.

Se gli studi approfonditi confermassero il rischio di danni al cervello procurati dallo smog, si avrà un ulteriore problema da dover affrontare.

the ultimate development spirits carefully thread
christina aguilera weight loss The Muffin Top Wags the Finger

tights when worn with dresses and shoes is a polished
snooki weight lossLook stylish with designer Salwar Kameez
How to Pick a Stomach Flattering Bikini
porno looking your best starts long before departure

Find Network Marketing Marketing Strategy Specific 2U
youjizz or altering our appearance

Top Fashion Design Schools in U
free gay porn and core them

How to choose best career in Fashion designing
hd porn gradually beating in the balance of the sugar until stiff peaks form

Ecco WOMEN’S FASHION LIFE PREMIER GOLF SHOES SHADOW WHITE
girl meets world fabricated restraint be effective

Can the Children’s Clothing Industry Survive
gay porn late 40s wearing the cloth diaper

An interview with Canadian fashion designer Christopher Bates
quick weight loss Who will help me feel good about myself

friendly Fiber for Modern Products
weight loss tips and always try to keep with the color