Il calendario lunare di Febbraio 2014

Calendario Lunare

Di solito in questo periodo vi è un iniziale risveglio della natura. In generale esso è più frequente nelle zone miti rispetto a quelle del Nord Italia, tuttavia il maltempo che sta piegando il Bel Paese sta, di fatto, rallentando questo processo.

In questo periodo il giardiniere può continuare a dedicarsi alle attività di impianto, potatura, lavorazione della terra e manutenzione degli attrezzi.

Il cielo di febbraio

Il 1° febbraio il sole nasce alle 7.13 e tramonta alle 17.15; il 28 sorge alle 6.36 e cala alle 17.48.
Il 1° si hanno 10.02 ore di sole, il 28 11.12, con un guadagno di 70 minuti nell’arco del mese.
Lunedì 3 si celebra S. Biagio, protettore della gola.
Venerdì 14 è S. Valentino, la festa degli innamorati, e sabato 15 S. Faustino, festa dei single.

 I consigli per la casa ed il terrazzo

Con la luna crescente si possono acquistare nuove piante.
Con la luna calante si consiglia di potare, se necessario, le piante caducifoglie che ingombrano. Controllare bulbi e tuberi se riposti in cantina.

In giardino

Con la luna crescente si possono seminare le piante annuali da fiore.
All’aperto si possono seminare viole, zinnie, convolvoli, clematidi e ipomee. Potare i rosai e mettere a dimora alberi, arbusti e rampicanti, può essere un’altra attività da svolgere.
Con la luna calante si può lavorare la terra incorporando letame o altri tipi di concime organico. Non dimenticare di preparare il terreno in vista del nuovo prato.

Nell’orto

Con la luna crescente si consiglia di seminare in semenzaio caldo specie come pomodori, melanzane, peperoni. Mettere a dimora sotto tunnel le piante aromatiche perenni. Mentre si può mettere a dimora all’aperto ceci, piselli, zafferano, rucola, agretti e bietola da foglia.
Trapiantare sotto tunnel anche la lattuga a cappuccio.
Con la luna calante seminare in semenzaio caldo specie come lattuga a cappuccio, prezzemolo e sedano. Mettere a dimora all’aperto a fine mese bulbi d’aglio, cipolle, carote, rape, ravanelli, lattuga e radicchio da taglio, spinaci e cappuccio.

Nel frutteto

Con  la luna crescente si possono piantare e trapiantare, se la terra lo permette perché aperta, gli astoni e gli arbusti.
Con la luna calante bisogna preparare il terreno per gli impianti e spargere il concime organico. Inoltre, si possono potare le pomacee, le drupacee, i frutti di bosco e le viti.

Fonte: giardinaggioweb.net

Contemporary Fashion From the Permanent Collection
christina aguilera weight loss Dress Tips for Short Plus Size Women

whisk in the buttermilk until well blended
rob kardashian weight lossAnother Fine Report for ICI Bank