fbpx

Come coltivare le bietole in vaso

Come coltivare le bietole in vaso? Il procedimenti è piuttosto semplice per cui anche indicato per chi non ha esattamente il pollice verde. Ma questo tipo di verdura è talmente gustosa che vale la pena di piantarla a casa per averla sempre fresca e pronta da utilizzare in cucina.

coltivare bietole

Come coltivare la bietola in vaso

La bietola ha bisogno di spazio per cui procuratevi un vaso di dimensioni piuttosto ampia per darle modo di crescere in modo sano. Mettete nel vaso uno strato un paio di centimetri di argilla espansa e poi inserite del terriccio universale, meglio se concimato con del letame, utile per garantire alla piantina tutte le sostanze di cui ha bisogno per crescere bene.

COME COLTIVARE LO ZENZERO

Il mese di marzo risulta essere quello più adatto per la coltivazione della bietola in vaso, tuttavia, se riuscite a piazzare il vaso in un posto riparato da eccessivo sole o vento, ecco che potete tentare il vostro esperimento anche durante il resto dell’anno. La bietola ha bisogno di essere annaffiata con cura. Fate particolare attenzione in estate, evitando che la terra diventi troppo secca: con temperature particolarmente alte siate magnanimi per quanto riguarda le quantità di acqua evitando però i ristagni.

LE VERDURE PIÙ FACILI DA COLTIVARE NELL’ORTO

Verificate di giorno in giorno lo stato della vostra piantina, sincerandovi che la terra nella quale è stata piantata non sia troppo asciutta. Dopo circa due mesi di distanza dalla semina, le piantine di bietole potranno essere raccolte.

Foto | Thinkstock