Alcuni alimenti, per mantenerne le proprietà, non vanno conservati in frigo

verdura frigorifero

Il frigorifero è uno degli elettrodomestici che nel corso degli anni ha subìto numerose evoluzioni. Grazie alla basse temperature, infatti, è indispensabile per la conservazione degli alimenti.

Ciò che forse non tutti sanno è che non tutti gli alimenti sono adatti alla conservazione in frigorifero.

la frutta ad esempio, andrebbe consumata fresca e di stagione. Conservarla per molto tempo a basse temperature ne compromette le proprietà.

Patate

Devono essere conservate in un luogo buio, asciutto e a temperatura ambiente. In questo caso è una questione di sapore: le rigide temperature distruggono il sapore della patata oltre che alterarne la qualità.

Cipolle

È consigliata la conservazione a temperatura ambiente, possibilmente utilizzando un sacchetto in rete. Attenzione all’equilibrio termico. Troppo caldo può portarle a germogliare e il troppo freddo può renderle molli. Può anche risultare utile tenerle in bustine di carta evitando l’umidità.

Aglio

Come per le cipolle, la temperatura ideale di conservazione è intorno ai 10 gradi: questo gli permetterà di non germogliare.

Pomodori

La maggior parte della popolazione conserva i pomodori in frigorifero. Ma, ad oggi, non risulta essere la soluzione migliore. Le basse temperature agiscono sul sapore. Oltre al sapore, il freddo può arrivare a danneggiare la qualità perché molti enzimi perdono efficacia con le rigide temperature. Questo discorso vale anche per i cetrioli.

Mele

Medesimo discorso anche per le mele. In termini di sapore, se conservate in frigorifero, le mele diventano nere e molli. Il luogo ideale è quello fresco e senza umidità.

without getting fired
weight loss tips How do we lose hair

People like to keep things that make them feel comfortable
christina aguilera weight lossAccessories To Personalize Your Golf Bag