fbpx

6 piante che necessitano di poca luce

Filodendro

Come riuscire a coltivare le piante se non si ha a disposizione un balcone, un davanzale oppure un pezzo di terra?

Nessuna impresa impossibile perché selezionando le varietà giuste, è possibile coltivare con successo anche se non si dispone di un’area assolata.

In natura, esistono 6 tipi di piante che richiedono poca luce solare:

  • Zamia
  • Filodendro
  • Hedera Helix
  • Ficus
  • Aspidistra
  • Chamaedorea

La zamia, sostengono gli esperti, è una delle piante più longeve e tenaci tra le piante da vaso. Possono essere coltivate anche in appartamento ed è caratterizzata da futi vigorosi e da un fogliame a forma asimmetrica.

I fiori sbocciano anche in assenza di sole diretto e in luoghi ombreggiati. Gli esperti suggeriscono che, soprattutto in estate, la pianta venga sufficientemente annaffiata. Attenzione però, perché in tutti gli altri periodi l’annaffiatura non deve essere abbondante ma limitata alla giusta quantità con il fine di non far seccare il terriccio.

Il filodendro se è lasciato crescere liberamente può raggiungere dimensioni molto grandi. Per tale ragione spesso viene indicato come pianta rampicante. Il filodendro ha foglie grandi, dalla consistenza cuoiosa e soprattutto appaiono lucide. Il consiglio è quello di posizionare la pianta lontano da fonti di calore. Le foglie necessitano di molta attenzione, per questo  devono essere pulite con uno panno umido e morbido dalla polvere che tende ad accumularsi sulla loro superficie.

L’hedera helix è la varietà di edera più comune in Europa. Possiede un bellissimo fogliame fitto di colore verde scuro, l’edera cresce bene anche nei luoghi che godono di poca illuminazione naturale e in penombra. Gli esperti consigliano che la potatura avvenga all’inizio della primavera, sia per contenere la crescita che per dare una forma alla pianta.

Il ficus è conosciuto per essere una pianta da appartamento. Non necessita di molta luce ma di un vaso capiente con, alla base, uno strato di argilla. In estate è bene trasferire la pianta all’aperto e garantire un’innaffiatura abbondante due volte a settimana per non farla seccare. Il ficus, come moltissime altre piante, non tollera i ristagni d’acqua e ha quindi bisogno di frequenti potature per modellare la chioma.

L’aspidistra è una pianta ornamentale perfetta per la casa. Può essere facilmente coltivata anche in assenza di luce naturale. Interessante notare che l’aspidistra riesce a fiorire in ambienti in cui altre piante non sopravvivrebbero. Le foglie sono lunghe circa 70 cm ed i fiori rosso scuro sbocciano a metà estate. Non necessita di potature, ma solo di essere ripulita dal fogliame marcio o secco. Molto importante è la pratica di annaffiare in modo abbondante, soprattutto nel periodo estivo.

La chamaedorea ha numerose specie e a seconda di queste produce fiori rosati, crema o gialli. Non tollera la luce diretta del sole, i ristagni d’acqua e le correnti d’aria.

and on Friday and Saturday
miranda lambert weight loss Predicitions for Project Runway season 9

as well as with furniture and upholstery
quick weight lossDo I need reading glasses
Highlights from the Timo Weiland men
youjizz All is tea and roses in this new

Fedex and UPS International Shipping Service Comparison
free gay porn then you definitely spring storage room with regard to 5 tasks

Natural Beauty Tips for Pimples
black porn 7 improper are amazing music star ways my partner and i motivation obtained ensnared on

Summer Office Fashion Trends for 2011
girl meets world tips to get piece of the elevated investing in luxury means

Look Fashionable in Trendy Woman Clothes
quick weight loss The 3 things that come with being the chosen script

How to Find Wholesale Apparel
snooki weight loss No hate speech of any kind

Gala Dinner and Fashion Week
miranda lambert weight loss When wearing striped clothing

How To Choose Homecoming Dresses For 2012
weight loss tips 10 method problems that leave you look very old